CAMPO GRAFICO
1933/1939

/ Questo sito utilizza i cookie per rendere la navigazione del sito semplice ed efficiente
/ This website uses cookies to help provide you with the best browsing experience

OK

CAMPO GRAFICO 1933/1939

RIVISTA DI ESTETICA E DI TECNICA GRAFICA

THE ASSOCIATION

Share on:

Il 31 gennaio 2013 – a 80 anni dalla pubblicazione di "Campo Grafico / Rivista di Estetica e Tecnica Grafica" – Gaetano Grizzanti costituisce a Milano l’ASSOCIAZIONE CAMPO GRAFICO (associazione culturale, codice fiscale: 08156350962), insieme a Mauro Chiabrando e ai figli dei fondatori della Rivista: Massimo Dradi e Pablo Rossi.

L’Associazione nasce dal desiderio di preservare la memoria culturale e documentale della rivista originale “Campo Grafico” – realizzata a Milano dall’anno 1933 all’anno 1939 – affinché possa essere organismo ufficiale e fonte autorevole sulla sua storia.
 
Grazie alla sua opera pionieristica nel settore dell’arte grafica e tipografica, tutt’oggi riconoscuta in tutto il mondo in quanto attestazione della nascita del design moderno di comunicazione, "Campo Grafico" ha rivoluzionato l’approccio alla disciplina della progettazione grafica, costituendo oggi un vero e proprio patrimonio culturale italiano e internazionale.

Nel raccogliere l’ideale lascito testamentario della Rivista, attraverso la stessa anima avanguardistica dei “campisti” di allora e in continuità coi loro princìpi estetici e le loro intenzioni pragmatiche, l'Associazione intende divulgare e promuovere – attraverso lo studio della rivista "Campo Grafico" e l'analisi del suo contesto storico – lo spirito originario della “cultura di progetto”, intesa quest’ultima come percorso intellettuale, didattico, accademico e sperimentale che intreccia e coinvolge i settori della grafica, della tipografia, della stampa, del design, dell’arte, dell’editoria e della comunicazione visiva in genere.


L'Associazione è aperta a qualunque contributo possa incrementare informazioni e documentazione sulla storia originale di "Campo Grafico - Rivista di estetica e tecnica grafica".

Scrivere a: info@campografico.org

L’Associazione è apartitica, aconfessionale e non persegue finalità di lucro.

....................

THE ASSOCIATION

January 31, 2013 - 80 years after the publication of “Campo Grafico / Rivista di Estetica e Tecnica Grafica” – Gaetano Grizzanti founds in Milano the “Associazione Campo Grafico” (cultural association, fiscal code: 08156350962), in collaboration with Mauro Chiabrando and to the children of the founders of the magazine: Massimo Dradi and Pablo Rossi.

The Association is born from the desire to preserve the cultural and documental memory of the original magazine “Campo Grafico” – realized between 1933 and 1939 in Milan - so that it may be an official organism and an authoritative source on its history.

Thanks to his pioneering work in the typography and graphic art sector, today is recognized all over the world  as proof of the birth of modern communication design, “Campo Grafico” has revolutionized the approach to the discipline of graphic design, constituting today a true Italian and international cultural heritage.

In collecting the ideal testamentary legacy of the magazine, through the same avant-garde soul of the "campisti" of that time and in continuity with their aesthetic principles and their pragmatic intentions, the association has the intention to divulge and to promote – through the study of “campo Grafico” magazine and his historical context analysis – The original spirit of the culture of the project, intended as an intellectual, educational, academic and experimental path that intertwines and involves the fields of graphics, typography, printing, design, art, publishing and visual communication in general.

The association its open at any contribution can increase information and documentation on the original story of "Campo Grafico – Rivista di estetica e tecnica grafica".

Write to: info@campografico.org

The Association is non-party, non-denominational and does not pursue profit-making.

Back To Top